Sabato 08 Giugno 2019 | Domenica 07 Luglio 2019 | Gandino

RESILIENZA!

La permacultura e la transizione verso una società sostenibile: una giornata introduttiva e un percorso a tappe a Gandino. 

 

Quanto è resiliente la tua vita? Quanto è vulnerabile e condizionata dal “sistema”? Come andare oltre la protesta e agire per costruire una società più sostenibile? La permacultura offre l’approccio culturale e gli strumenti pratici per farlo.

Imita la natura per progettare e conservare sistemi produttivi che hanno la diversità, la stabilità e la resilienza degli ecosistemi naturali, a qualsiasi scala e in ogni ambito: un balcone, un orto, un’azienda agricola, una comunità di persone… Si basa sul collegamento di varie discipline, strategie e tecniche, sulle connessioni funzionali fra tutte le cose: è l’arte di tessere relazioni utili.

La permacultura è essenzialmente ecologia applicata agli insediamenti umani.

Ne andremo insieme alla scoperta in questo percorso, comprendente una giornata introduttiva e altre tre di approfondimento tematico. E’ possibile partecipare anche a un solo incontro, ma per quelli successivi al primo è necessario avere già delle conoscenze di permacultura.

Programma:

Sabato 8 giugno - Introduzione alla permacultura
Sabato 22 giugno - Permacultura urbana: fuga in campagna o retrofit di Suburbia?
Sabato 6 luglio – Permacultura sociale: progettare comunità come ecosistemi                                            Domenica 7 luglio – Progettare la resilienza personale e comunitaria

-Dalle 10 alle 17 a Gandino (BG), presso “La Bassotta” (possibilità di pernottare in tenda), maggiori info qui

-Come arrivare: in bus (fermata a 300m), bici, car-pooling.

-Pranzo condiviso: porta ciò che vuoi e non scordare piatto, bicchiere, posate e tovagliolo personali per non creare rifiuti.

-Contributo: modalità “paga quanto vuoi” (in base alle tue possibilità, se riterrai di avere trascorso una giornata proficua e piacevole), o altre forme di scambio da concordare.

-Docente/guida: Gloria Gelmi. Da oltre quarant’anni - per passione e per professione – si occupa di problematiche ambientali, strategie per la sostenibilità, stili di vita eco-compatibili. Laureata con lode in Scienze naturali, diplomata in permacultura applicata con l’Accademia Italiana di Permacultura, facilitatrice di comunità sostenibili, co-promotrice dell’iniziativa Valgandino in Transizione.

Per altre info e per iscriverti: 035/731367 – bassotta@mail.com

Informazioni

Evento organizzato da:
Cinque Terre della Valgandino

Attendi..